Tigullio

Baie ed insenature immerse nella natura, suggestivi borghi marinari, piazzette pittoresche e raffinati porticcioli. Portofino, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Zoagli, Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. Sono queste le località sulla costa ligure che con la loro eleganza e il loro fascino fanno del Tigullio un territorio fiabesco.
Passeggiare nei giardini del lungomare di Santa Margherita Ligure e visitare Villa Durazzo per poi riposarsi all’ombra di lecci secolari e delle statue neoclassiche che la impreziosiscono. Arrivare a Portofino con un battello per respirare l’atmosfera e lo charme che lo rende famoso in tutto il mondo. E ancora provare i campi da golf, i maneggi e la scuola di vela che accolgono i visitatori con passioni sportive a Rapallo. Scoprire il piccolo borgo incastonato di Zoagli, immaginando l’incontro avvenuto tra il filosofo Friedrich Nietzsche e il profeta Zarathustra che ha ispirato uno dei libri più importanti della storia della letteratura.
Recarsi alla basilica di Santo Stefano a Lavagna e respirare aria salubre nel giardino botanico di Chiavari, il Parco Rocca, con le sue essenze profumate. Fermarsi a Sestri Levante, la città dei due mari, per ammirare l’emozionante Baia del Silenzio e la Baia delle Favole ricordando Hans Christian Andersen e il suo Premio.
Inoltre un entroterra incontaminato e ricco di corsi fluviali invita alla scoperta delle cave di ardesia della Val Fontanabuona, del Parco Naturale Regionale dell’Aveto, degli antichi borghi della Val Graveglia, del Lago di Giacopiane nella Valle Sturla, degli scorci e i sentieri della val Petronio. Il vino, l’olio, la pasta, i formaggi e il pesce sono gli alimenti che appartengono alla tradizione enogastronomica locale e che non possono mai mancare in tavola. Per saperne di più, clicca qui.